Percento per l'arte: la banca dati

I 158 luoghi pubblici in cui è testimoniata l' applicazione in Emilia-Romagna della legge del 2% e le 355 opere d'arte presenti

La Banca dati dei Luoghi del percento per l'arte, fa parte del Catalogo digitale del Patrimonio Culturale dell'Emilia-Romagna. In essa sono consultabili i 158 luoghi  - scuole, università, ospedali, cimiteri, edifici comunali, provinciali e statali - in cui vi è testimonianza della applicazione della legge del 2% dal 1949 al presente; e le 355 opere d’arte acquisite e, più o meno, integrate agli edifici pubblici di riferimento.

La legge ha consentito di acquisirle attraverso due costanti direzioni, determinanti differenti integrazioni funzionali dell’arte: opere d’arte più o meno completate all’architettura, ma ad essa volutamente legate, e opere d’arte acquistate successivamente come arredo mobile.

La banca dati dà conto del censimento completo realizzato con la scheda OAC (Opere d’Arte Contemporanea), messa a punto dall'ICCD, portando così a conoscenza di tutti e valorizzando un patrimonio artistico contemporaneo diffuso sul territorio regionale.

 

Link utili

Banca dati dei Luoghi del percento per l'arte

Catalogo digitale del Patrimonio Culturale dell'Emilia-Romagna

A chi rivolgersi:

Claudia Collina
Tel. 051 527 66 29
Claudia.Collina@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/05/09 16:00:00 GMT+2 ultima modifica 2019-11-08T18:22:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina