Libri in simboli: la Comunicazione Alternativa Aumentativa (CAA) e gli inbook

Comunicazione alternativa aumentativa, libri in simboli, inbook.
I libri in simboli sono libri illustrati dove le parole vengono associate a dei simboli e a delle immagini che rappresentano visivamente il significato, parziale o integrale, del testo; l’opera originale può risultare così “tradotta” fedelmente oppure trasposta in versione semplificata. Sono libri pensati per essere letti ad alta voce indicando i simboli con un dito, consentendo in particolare alle persone con bisogni comunicativi complessi (BCC) di interagire durante la lettura.

L’IBC promuove la diffusione a livello regionale dei libri in simboli della comunicazione alternativa aumentativa (CAA), in particolare gli inbook, mediante il sostegno ai progetti presentati sul piano bibliotecario (ai sensi della l.r. 18/2000) e il supporto all’attività di un gruppo di lavoro a livello regionale formato da bibliotecari e da altri operatori esperti del settore.

Queste iniziative rientrano tra le azioni inclusive che l’IBC promuove per le persone con bisogni speciali, al fine di agevolare l’accessibilità e la fruizione dei patrimoni librari e documentali da parte di tutti i pubblici delle biblioteche.

Approfondimenti consigliati:

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/05 14:23:00 GMT+2 ultima modifica 2019-12-18T19:10:47+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina