Architettura

Architettura di qualità

Accogliendo le istanze suggerite dalla Risoluzione del Consiglio europeo del 12 febbraio 2001 sulla qualità architettonica dell’ambiente urbano e rurale, e in conformità della L.R. 16/2002, IBC ha intrapreso azioni di conoscenza e valorizzazione dell’architettura  contemporanea nel territorio regionale.Nell'ambito di questa linea di ricerca volta a valorizzare i bandi di progettazione architettonica, come uno degli strumenti per raggiungere standar di elevata qualità realizzativa in architettura, IBC ha organizzato l'iniziativa Selezione Architettura Emilia-Romagna, riservata ai progettisti che abbiano completato negli anni precedenti interventi nel territorio regionale (nuove costruzioni, ampliamenti, restauri, trasformazioni urbane e territoriali, riqualificazioni di spazi pubblici), anche al fine di raccogliere e pubblicizzare in un repertorio on line  ( banca dati) realizzazioni significative e riconosciute  come interventi di qualità. Questo censimento si è accompagnato  nell’edizione  2010, ala Festa dell’Architettura che ha presentato gli interventi realizzati nel periodo 2000-2009 consentendo a IBC di raccogliere  circa 180 tavole di progetti realizzati attraverso bandi di concorso in Regione. L'edizione 2012  ha riguardato invece  gli interventi realizzati nel periodo 2002-2011 ed è stata organizzata in collaborazione con l'Assessorato regionale Ambiente, riqualificazione urbana, con il contributo di ANCE Emilia-Romagna e della Federazione Ordini Architetti Emilia-Romagna, nonché col patrocinio del Consiglio Nazionale Architetti, dell'INU Sezione Emilia-Romagna, del SAIE e dell'Urban Center di Bologna.

Tutte le documentazioni pervenute a IBC fanno parte oggi di una banca dati che raccoglie le schede di progetto delle architetture che hanno fatto parte di questo lavoro che va ad integrare la banca dati sull’Architettura moderna e contemporanea.

Pubblicazioni

Una geografia dell'architettura (pdf, 3828 kb) l'Emilia-Romagna negli anni Duemila. A cura di Andrea Zanelli, 2013 - scheda del libro

A chi rivolgersi

Servizio Beni Architettonici e Ambientali
arcamb@regione.emilia-romagna.it 
Segreteria: 051 527 61 42/43

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/28 13:31:00 GMT+2 ultima modifica 2019-12-10T18:22:12+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina