Incontrare il patrimonio

Un po' di storia

Dalla Settimana della didattica alla Settimana della didattica e dell'educazione al patrimonio culturale in archivio.

Quante storie nella Storia nasce nel 2002, quando il gruppo di lavoro sulla didattica dell'ANAI. Associazione nazionale archivistica italiana - Sezione Emilia Romagna, sostenuto dalla Soprintendenza archivistica per l'Emilia Romagna, lancia l’idea di mostrare ad un più vasto pubblico le iniziative di alcuni archivi pubblici realizzate in collaborazione con le scuole. Individuare una “Settimana” dedicata alla didattica in archivio e realizzarne un programma generale per rendere immediatamente evidente la ricchezza delle proposte, sembrò in quel momento lo strumento più efficace per stimolare enti, istituzioni e scuole a valorizzare il patrimonio documentario presente sul territorio.

Dal 2003 l'Istituto Beni Culturali è entrato a far parte degli enti promotori dell'iniziativa, che curerà fino al 2016 tramite la Soprintendenza per i beni librari e documentari. L'impegno è duplice:

  • favorire l'incontro tra istituti archivistici, scuola e territorio in un'ottica di educazione al patrimonio culturale,
  • supportare gli enti nella loro attività di divulgazione e comunicazione alla cittadinanza del proprio patrimonio archivistico.

La Settimana si è consolidata e sviluppata grazie al supporto e alla collaborazione degli archivi di Stato, coinvolti nell’organizzazione della manifestazione dal 2010, e, fino a quando hanno avuto competenza in materia, delle amministrazioni provinciali e del CEDOC Centro di documentazione della Provincia di Modena. Queste ultime in particolare hanno svolto un determinante ruolo di sensibilizzazione degli enti locali per un utilizzo a fini didattici del patrimonio documentario da essi conservato, e contribuito alla realizzazione e distribuzione del materiale promozionale.

Nel 2019, in occasione della 18a edizione, gli enti promotori hanno confermato il loro impegno a collaborare alla realizzazione della manifestazione ed è stato ridefinito l'assetto organizzativo. Per sottolineare l'affermarsi in anni più recenti anche in ambito archivistico delle attività di educazione al patrimonio culturale, che in numero sempre crescente popolano il programma di Quante storie nella Storia, il sottotitolo è stato ampliato in "Settimana della didattica e dell’educazione al patrimonio in archivio".

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/06/28 08:55:00 GMT+2 ultima modifica 2019-11-06T20:07:17+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina