Incontrare il patrimonio

Tra carte e libri: la nostra scuola ieri e oggi

Le vicende dell’edificio cinquecentesco che ospita la Scuola secondaria “Boiardo” di Ferrara sono state investigate dagli alunni stessi, con la consulenza dell'Archivio storico comunale.

Tra carte e libriIl progetto nasce in continuità con le numerose esperienze di didattica in archivio realizzate dall’Istituto comprensivo “Alda Costa” e dall’Archivio storico comunale, per sperimentare la ricerca sulle carte antiche e moderne del patrimonio documentario ferrarese, in particolare quelle relative alla storia dell’edificio che attualmente ospita la Scuola secondaria “Boiardo”.

Il percorso prevedeva di partire dai documenti del tardo Cinquecento, quando l’edificio era adibito a convento, per giungere al successivo utilizzo come orfanotrofio e a quello scolastico più recente. Ogni classe avrebbe seguito un particolare periodo e una particolare destinazione d’uso.

L’intenzione era proporre un nuovo metodo per lo studio della storia, quella storia inedita che può essere ricostruita dalla lettura diretta delle fonti documentarie. Il frammento di storia locale si presentava come parte integrante del vissuto degli studenti, da collegare alla grande storia e all’attualità.

 

Quali attività sono state realizzate per portare a termine il progetto e dove si sono svolte?

È stato organizzato un primo approccio per la conoscenza dell’archivio comunale, con incontri preliminari presso la scuola, in presenza degli studenti delle tre classi coinvolte e delle loro insegnanti: gli studenti sono stati introdotti ai concetti di conservazione, inventariazione e valorizzazione del patrimonio documentario ferrarese e all’attività di ricerca storica.

Dopo gli incontri a scuola, sono stati realizzati laboratori didattici in archivio: i ragazzi hanno potuto visionare i documenti originali, comprenderne le caratteristiche e la scrittura, trascriverne le informazioni utili per ricostruire la storia dell’edificio.

A corollario del lavoro di ricerca sui documenti, sono state organizzate alcune uscite sul territorio per verificare le conoscenze storiche relative alla toponomastica e la collocazione di edifici ed esercizi commerciali del quartiere, raffrontandole con la situazione odierna. I ragazzi hanno avuto l’occasione di realizzare un’interessante intervista con un educatore che nel 1973 era in servizio nell’orfanotrofio.

 

Quali prodotti o iniziative sono stati realizzati, e come?

Nel maggio del 2013, nell’ambito della rassegna “Quante storie nella Storia. XII Settimana della didattica in Archivio”, è stato organizzato un convegno in cui gli studenti, le insegnanti e le archiviste hanno presentato in anteprima il resoconto dell’attività di ricerca svolta.

La preparazione ha coinvolto tutti gli studenti, che hanno esposto con presentazioni multimediali, al pubblico intervenuto, i risultati del loro lavoro.

Ogni classe ha realizzato dépliant informativi da distribuire al pubblico e due pannelli riassuntivi da affiggere all’interno della scuola, a disposizione degli studenti per le visite guidate rivolte ai genitori e alla città.

Sono stati prodotti anche un filmato che documenta l’esperienza nelle sue fasi salienti e un libro intitolato La scuola Matteo Maria Boiardo nelle carte d’archivio. Gli studenti scrivono una pagina di storia della città di Ferrara.

 

Scheda tratta dal volume: "Io amo i beni culturali. Concorso di idee per la valorizzazione dei beni culturali. I progetti vincitori della II edizione 'Sisma'. Anni scolastici 2012-2013/2013-2014" (pdf, 4.29 MB)

 

 

Scuola: Istituto comprensivo “Alda Costa” di Ferrara - Scuola secondaria di I grado “Matteo Maria Boiardo”
ArchivioArchivio storico comunale di Ferrara
Altri partnerBiblioteca comunale Ariostea di Ferrara
Classi coinvolte3 classi di scuola secondaria di I grado
Studenti coinvolti85 alunni
Webwww.archibiblio.comune.fe.it; scuole.comune.fe.it/index.phtml? id=53
Email: b.morsiani@edu.comune.fe.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/10/28 18:15:00 GMT+2 ultima modifica 2015-02-13T20:59:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina