Incontrare il patrimonio

Archivio a Km 0

I ragazzi dell'Istituto comprensivo "Valle del Montone" studiano le carte dell'Archivio storico di Castrocaro Terme e Terra del Sole, per poi uscire nella piazza del mercato e raccontare le storie apprese.

Quale bene culturale avete scelto?

L’Archivio storico comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole, perché riteniamo che approfondire la ricerca sulle fonti documentarie serva a ricostruire la storia dell’intera comunità e restituisca valore anche agli altri beni culturali del territorio: un archivio inteso, dunque, come punto di accesso alla conoscenza, come occasione per venire a contatto con la memoria collettiva trasversale a diverse tematiche e discipline. La documentazione presente nell’Archivio comunale parte dal 1490 per arrivare, pressochè ininterrotta, fino al 1960. Il fondo più consistente è costituito dagli “Atti Civili e Criminali dei Capitani e Commissari”, che consentono di ricostruire le vicende di tipo amministrativo e giudiziario della Romagna Toscana fino a tutto il 1750. Dalle carte scritte emerge un vero e proprio spaccato sociale che consente di ridisegnare le condizioni di vita in essere prima e dopo la nascita della cittadella medicea, l’ordinamento giuridico allora vigente, la macchina della giustizia attivata con tanto di processi, pene e percorsi carcerari. Elementi che mettono in relazione la documentazione scritta con il patrimonio storico e architettonico del Palazzo dei Commissari, con le sue segrete, la sala del tribunale, la camera della tortura. Non manca la possibilità di approfondire le caratteristiche storico-architettoniche ed economiche di questi centri alla periferia del granducato mediceo. Le delibere della comunità, gli atti dei vicari, dei podestà, il governo francese, insieme alle leggi e ai bandi dell’epoca, consentono di completare la fotografia dell’esistente a tutto l’Ottocento. Gli aspetti del territorio, del suo utilizzo e delle culture presenti ci vengono consegnati fino al 1960 dal carteggio amministrativo, opportunamente inventariato.

Come è nato il progetto?

L’Istituto comprensivo “Valle del Montone” ha già da anni la consuetudine di collaborare con l’Archivio storico comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole, sia a livello di scuola primaria sia di scuola secondaria di primo grado, perché siamo consapevoli dell’unicità e dell’originalità del materiale qui presente. “Archivio a Km 0” è nato, in particolare, dall’intento di far percepire ai ragazzi la peculiarità del territorio in cui vivono, confrontando le attività produttive del passato con quelle del presente e cercando di motivarne i cambiamenti.

Quali attività avete realizzato? Quando e dove si sono svolte?

Inizialmente sono state svolte alcune visite all’Archivio storico, dove i ragazzi, sotto la guida dell’archivista, hanno analizzato alcuni documenti, allo scopo di ricavare notizie utili per la tematica individuata dal progetto. Quindi, in classe, attraverso lavori di gruppo e con l’aiuto delle insegnanti, gli studenti hanno elaborato schede tematiche sui vari argomenti individuati nei documenti, organizzando il materiale necessario a produrre una sceneggiatura teatrale.

Quali prodotti o iniziative avete realizzato?

Dopo l’analisi dei documenti d’archivio, i ragazzi hanno utilizzato il materiale per produrre una sceneggiatura che illustrasse in maniera coinvolgente gli argomenti individuati dal progetto: la Romagna Toscana, i mulini e i mugnai presenti nel territorio comunale, la panificazione, la coltivazione di vino, robbia, guado e zafferano, l’allevamento del baco da seta. La rappresentazione è stata realizzata il 9 maggio 2015 nell’androne del Castello del Governatore a Terra del Sole. I ragazzi hanno poi partecipato al Mercato contadino della domenica il 17 e il 31 maggio, con attività di animazione durante le quali hanno cercato di portare l’archivio in piazza. Infine sono stati realizzati un video e una pubblicazione a schede per documentare l’attività, distribuita a tutti gli studenti.

Come ne è stata data notizia all’esterno?

Oltre che attraverso il video, la pubblicazione a schede, i volantini e i cartelloni, il progetto è stato comunicato con un blog in cui abbiamo pubblicato il materiale fotografico che alunni e insegnanti hanno raccolto come documentazione durante il percorso.

SCUOLA: Istituto comprensivo “Valle del Montone” - Scuola secondaria di I grado “Dante Alighieri” di Castrocaro Terme e Terra del Sole (Forlì-Cesena) ARCHIVIO: Archivio storico comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole STUDENTI COINVOLTI: 2 classi per un totale di 47 alunni LINK WEB / EMAIL: archiviokm0.blogspot.it/ serena.laghi@libero.it; vanniroberta@libero.it; paola.zambonelli@comune. castrocarotermeeterradelsole.fc.it ALTRI PARTNER: Associazione “Borgo Romano e Borgo Fiorentino di Terra del Sole”; Associazione “Sbandieratori, musici e uomini d’arme di Terra del Sole”; produttori del Mercato contadino di Castrocaro Terme; assistenti civici del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole; Comitato genitori dell’Istituto comprensivo “Valle del Montone”

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/11/13 17:45:00 GMT+2 ultima modifica 2017-01-30T17:59:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina