Incontrare il patrimonio

Wake the Lion

L’associazione “MAP” libera la creatività di un gruppo di under 21 per dar vita a una campagna di comunicazione e a una rassegna di eventi che valorizzino, agli occhi dei coetanei, una struttura culturale realizzata nell’ex “Gabbia del Leone” dei Giardini Margherita di Bologna

La Gabbia del Leone è una struttura circolare che, fino agli anni Ottanta, all’interno dei Giardini Margherita di Bologna, ospitava due felini della savana. Da quando nel 2014 è rientrato nel progetto “Le Serre dei Giardini”, affidato alla cooperativa “Kilowatt”, è uno spazio culturale interno/esterno, che viene utilizzato in modo polivalente. L’associazione “MAP”, con il suo programma educativo “Baumhaus”, punta ad attirare “nella gabbia”, in modo particolare, il pubblico degli under 21, con un’iniziativa che li coinvolge direttamente.
Il piano prevede un piccolo adeguamento strutturale con integrazione delle strumentazioni già esistenti, una rilevazione dei bisogni e delle preferenze culturali dei frequentatori più giovani dei Giardini, un percorso formativo destinato a un gruppo di under 21 e finalizzato a creare una campagna di comunicazione e ad affidare loro una rassegna di eventi culturali “site specific”. Obiettivo: conferire un’identità spiccata al luogo, ovvero, come vuole il titolo del progetto, “risvegliare il leone”.

Progetto presentato da: Associazione “MAP”, Bologna; Cooperativa “Kilowatt”, Bologna
in partenariato con: Associazione “Social Lab”, Bologna; Associazione “Eixample”, Bologna; Associazione “snark - space making”, Bologna

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/05/04 12:12:18 GMT+2 ultima modifica 2017-05-04T14:12:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina