A Bologna la mostra "I Corali benedettini di San Sisto a Piacenza"

Esposti a Bologna gli otto manoscritti pergamenacei riccamente miniati del Monastero di San Sisto a Piacenza. Catalogo IBC

Dettagli dell'evento

Quando

dal 21/09/2012 alle 20:00
al 02/12/2012 alle 00:00

Dove

Bologna, Museo Civico Medievale, Sala dei Codici miniati, Via Manzoni 4

Aggiungi l'evento al calendario

Inaugura il 21 settembre la mostra promossa in occasione di Artelibro Festival del Libro d’Arte dedicata a otto manoscritti pergamenacei riccamente miniati del Monastero di San Sisto a Piacenza.
I sontuosi corali quattrocenteschi, nascosti da un monaco per sottrarli alla razzia francese all’atto della soppressione del convento in età napoleonica, nel 1864 furono venduti da un suo erede al milanese Michele Cavaleri, la cui collezione fu poi acquisita da Enrico Cernuschi (1821-1896) e trasferita a Parigi. I suoi eredi vendettero molti dei manoscritti nel 1897. Gli otto manoscritti che san sito1si esporranno sono stati acquisiti ai primi del Novecento da Hiersemann e successivamente sono rimasti fino al 2008 presso la Hispanic Society of America di New York. Della serie di quattordici, che furono del Cavaleri, si conoscono altri quattro antifonari (due si trovano negli Stati Uniti, uno a La Spezia e un altro presso un collezionista privato), un graduale (a Baltimora) e un altro non è stato rintracciato.
E’ eccezionale il fatto che gli otto manoscritti oggetto della mostra siano rimasti per lungo tempo uniti, anche se poco studiati. Dopo la mostra a Palazzo Farnese di Piacenza (dal 6 novembre 2011 al 26 febbraio 2012), Artelibro Festival del Libro d’Arte è lieta di esporli a Bologna, grazie alla collaborazione di un collezionista privato, che è riuscito ad aggiudicarseli all’asta che si è tenuta il 12 novembre del 2008 da Christie’s di Londra, scongiurando così il rischio di una possibile finale dispersione.
sansisto2Il catalogo  "I corali benedettini di San Sisto a Piacenza" (collana IBC Immagini e documenti, Editrice Compositori, Bologna 2011, pp. 176), è curato da Milvia Bollati, tra i principali esperti di miniatura. Alcuni dei saggi affrontano specificamente il tema dei Benedettini a San Sisto; ricostruiscono il contesto della biblioteca benedettina di cui i sontuosi corali facevano parte, i cui miniatori si propongono quali figure di assoluta grandezza; ripercorrono puntualmente le vicende dei manoscritti nelle collezioni ottocentesche. I codici sono studiati anche per l’aspetto liturgico e musicale. All’approfondito studio d’insieme, in cui per la prima volta si cimenta a tutto campo la competenza degli esperti, si accompagna la puntuale schedatura dei codici.

Orari:
martedì-venerdì ore 9.00-15.00
sabato, domenica e festivi infrasettimanali ore 10.00-18.30
lunedì chiuso

Scarica l'opuscolo dedicato ai corali

Scarica la copertina dell'opuscolo

Leggi la scheda del catalogo

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/09/2012 — ultima modifica 08/05/2013
< archiviato sotto: , , >

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali