Idee per una (ri)trasformazione digitale dei musei

A Roma il 16 settembre un incontro sulle competenze digitali per il cambiamento e l’innovazione dei musei

Dettagli dell'evento

Quando

16/09/2019
dalle 10:00 alle 13:00

Dove

Roma, Link Campus University, via del Casale di San Pio V, 44

Aggiungi l'evento al calendario

Idee per una (ri) trasformazione digitale dei musei è l’incontro sulle competenze digitali per il cambiamento e l’innovazione che si svolgerà lunedì 16 settembre 2019 dalle ore 10.00 alle ore 13 a Roma, presso la Link Campus University, via del Casale di San Pio V, 44.

Diretta streaming

Intervengono Talitha Vassalli di Dachenhausen, Dirigente Servizio II Gestione e valorizzazione dei musei e dei luoghi della cultura, Mibac; Alberto del Bimbo, Direttore MICC Media Integration and Communication Center, Università degli Studi di Firenze; Nicolette Mandarano, Digital Media Curator, Gallerie Nazionali Barberini e Corsini; Stefania Zardini Lacedelli, co-fondatrice Museo virtuale DOLOM.IT. L’incontro sarà introdotto da Massimiliano Dibitonto, Link Campus University, e moderato da Margherita Sani, Istituto beni artistici culturali naturali, Regione Emilia-Romagna.

Al termine dell’incontro si svolgerà la consegna dei diplomi ai partecipanti al MOOC Mu.SA “Competenze digitali essenziali per operatori museali” che hanno completato il percorso formativo. Dalle 13 alle 14 networking lunch.

L’ingresso è libero, previa iscrizione: https://idee-per-una-ritrasformazione-digitale-del-musei.eventbrite.it

L’incontro è organizzato dai partner italiani del progetto Mu.SA Museum Sector Alliance, finanziato con il supporto del programma dell’Unione europea Erasmus+ / Settore Skills Alliances.

Il progetto si propone di ridurre la distanza crescente tra l’educazione formale, la formazione e il mondo del lavoro, causata dall’insorgere di nuove professionalità e dal ritmo accelerato dell’adozione delle nuove tecnologie (ICT) nel settore museale.

La rete di parternariato copre Grecia, Italia, Portogallo e comprende soggetti attivi nel mondo della cultura e in particolare nel settore museale: istituzioni pubbliche (IBACN Regione Emilia-Romagna), università (Hellenic Open University, Link Campus University, University of Porto), enti formativi (Institute of Vocational Training AKMI, Melting Pro Learning, Mapa das Ideias) e di certificazione della formazione professionale (EOPPEP), associazioni professionali (ICOM Grecia e ICOM Portpgallo) e fondazioni (Symbola – Fondazione per le Qualità Italiane ) oltre a una rete europea di musei e organizzazioni culturali con base a Bruxelles (Culture Action Europe).

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/09/2019 — ultima modifica 16/09/2019
< archiviato sotto: , , >

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali