"Quante storie nella Storia": al via la settimana della didattica in archivio

Dal 7 al 13 maggio la XVII edizione della rassegna dedicata all’attività didattica svolta negli archivi storici emiliano romagnoli

Dettagli dell'evento

Quando

dal 07/05/2018 alle 00:00
al 13/05/2018 alle 00:00

Dove

Emilia-Romagna, sedi varie

Aggiungi l'evento al calendario

Dal 7 al 13 maggio si rinnova l’annuale appuntamento con la manifestazione che, ideata per dare visibilità all’attività didattica svolta negli archivi storici emiliano romagnoli, rappresenta per gli enti che vi aderiscono un’occasione per la valorizzazione del proprio patrimonio archivistico: l’obiettivo è accrescere la consapevolezza dell'importanza dell'archivio come bene culturale e memoria storica collettiva.

Le attività proposte sono rivolte sia ad un pubblico adulto, sia, soprattutto, ai giovani, con la presenza importante di collaborazioni con istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Per l’occasione sono state arricchite le pagine del sito dedicate a Quante storie nella Storia, in particolare nei contenuti dei seminari organizzati nell’ambito della manifestazione.

Programma completo

Locandina

 

Il seminario

A ideale conclusione dell’edizione 2018, giovedì 17 maggio a Bologna presso il Centro italiano di documentazione sulla cooperazione e l’economia sociale, si terrà il seminario "Didattica in archivio oggi: istruzioni per l’uso", promosso da IBC Regione Emilia-Romagna e ANAI Sezione Emilia Romagna.
A 9 anni dal convegno L’inchiostro simpatico. Evoluzione e orientamenti della didattica in archivio organizzato nell’ambito dell‘8a edizione della Settimana, la giornata intende porre l’attenzione sugli attuali scenari della didattica in archivio, dall’apertura all’educazione al patrimonio culturale all’impatto delle nuove tecnologie, all’esigenza di rispondere efficacemente agli obiettivi formativi, in parte mutati, avanzati dalla scuola. Si indirizza principalmente ad archivisti ed operatori di ente locale, nell’intento di offrire elementi per una più efficace ideazione e gestione dell’offerta didattica.

La partecipazione è libera e gratuita. Per ragioni organizzative si richiede cortesemente di inviare mail di adesione a anai.emiliaromagna@gmail.com .

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/04/2018 — ultima modifica 18/04/2018

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali