Echi palladiani tra Uso e Rubicone

Scaturita da un progetto didattico che ha visto collaborare insieme il Museo Renzi e il Liceo Scientifico e Artistico Statale «Serpieri» di Rimini, sabato 5 maggio avrà luogo a S. Giovanni in Galilea (Borghi) presso la sede del museo l'inaugurazione della mostra "Palladio e Palladianesimo. Architettura d'imitazione tra Uso e Rubicone". Nell'occasione verranno presentati anche un volume che raccoglie gli esiti di questa esperienza e un filmato su Palladio realizzato di concerto fra i due partner.

Dettagli dell'evento

Quando

dal 05/05/2018 alle 16:00
al 30/06/2018 alle 18:00

Dove

S. Giovanni in Galilea (Borghi - FC)

Persona di riferimento

Recapito telefonico per contatti

0541 939028

Aggiungi l'evento al calendario

Grazie a una partnership tra il Liceo Scientifico e Artistico Statale «Serpieri» di Rimini e il Museo Renzi di S. Giovanni in Galilea, nel corso del corrente anno scolastico ha preso vita un progetto di largo respiro che coinvolge ben sei comuni:  Borghi, Gatteo, Roncofreddo, Santarcangelo di Romagna, Savignano sul Rubicone e Sogliano al Rubicone. Oltre al sostegno delle Amministrazioni comunali interessate, l'iniziativa  si è giovata della collaborazione di ad Arte Rimini, e gode del patrocinio dell'IBC, nonoché della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Ravenna,  dell' Ordine degli Architetti della Provincia di Forlì-Cesena e del  Museo “Leonardo e la Romagna” di Sogliano.

Echi palladiani tra Uso e RubiconeIl progetto avrà il suo culmine il 5 maggio con l'inaugurazione della mostra dal titolo “Da Palladio al Palladianesimo. Architettura d'imitazione tra Uso e Rubicone”. Nell'occasione verranno presentati anche il volume curato dal direttore del museo Andrea Antonioli e dal docente Stefano Broccoli e un filmato su Palladio realizzato di concerto fra i due partner.

I protagonisti sono stati gli studenti di tre classi (3a R, 4a R e 2a T) del Liceo “Serpieri”, che durante l’anno scolastico si sono  impegnati a ricercare e studiare materiale documentario, realizzare disegni, planimetrie e ricostruzioni di ville, palazzi e chiese contraddistinti dallo stile o da elementi tratti dal repertorio palladiano e neoclassico. Ville come “La Rotonda” di Savignano, Chiese come quella del Suffragio a Santarcangelo di Romagna, della Madonna Rossa a Savignano, della Beata Vergine delle Grazie a Fiumicino, di Sant’Angelo in Salute a Sant’Angelo di Gatteo, di San Giuliano a Musano di Roncofreddo, di Santo Stefano in Murolo a Montegelli, di Santa Maria Maddalena a Gorolo di Borghi, e alcuni palazzi a Santarcangelo e Savignano, costituiscono,infatti esempi di uno stile che per secoli ha avuto un grande successo in tutto il mondo occidentale dando vita a un vero e proprio movimento di revival in Inghilterra alla fine del Settecento: il Palladianesimo e poi il Neopalladianesimo.

L’inaugurazione della mostra e la presentazione del volume avranno luogo il 5 maggio dalle ore 16 presso la sala polivalente del Museo Renzi, con il saluto dei sindaci e degli amministratori dei comuni interessati e gli interventi del Presidente dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Forlì-Cesena Paolo Marcelli, di Fiamma Lenzi dell'IBC, membro del comitato scientifico del progetto, del direttore Andrea Antonioli e del professor Stefano Broccoli.

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/04/2018 — ultima modifica 26/04/2018

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali