A Kosice (Slovakia) la mostra “The legacy of Charlemagne – L’eredità di Carlo Magno”

La mostra, realizzata per celebrare i 1200 anni della scomparsa del re franco, ripercorre la storia di quei secoli – dall’alto medioevo alla contemporaneità - scegliendo come filo conduttore l’evidenziazione delle radici culturali europee

Dettagli dell'evento

Quando

dal 22/06/2017 alle 16:00
al 31/08/2017 alle 00:00

Dove

East-Slovakian Museum in Kosice, Slovakia

Aggiungi l'evento al calendario

“The legacy of Charlemagne – L’eredità di Carlo Magno” è uno dei risultati del progetto europeo CEC (Cradles of European culture). Inaugurata, nella sua prima versione, ad Ename, in Belgio, nel maggio del 2014 per celebrare i 1200 anni della scomparsa del re franco, la mostra ripercorre la storia di quei secoli – dall’alto medioevo alla contemporaneità - scegliendo come filo conduttore l’evidenziazione delle radici culturali europee.
Radici molteplici, che hanno dato vita ad una storia, quella dell’Europa, multiculturale per eccellenza. Attraverso “L’eredità di Carlo Magno”, ancora una volta si ribadisce come i così detti “secoli bui”, l’alto medioevo, siano stati in realtà un’epoca di grandi conquiste culturali e come il legame con la precedente cultura classica greco-romana non si sia mai interrotto.

IBC ha collaborato ad alcune sezioni della mostra indagando, in particolare, il tema cruciale della “renovatio imperii”, l’idea di un impero universale che Carlo e sui successori non smetteranno di perseguire e che si nutre di simboli antichi per costruire nuovi linguaggi.

L’Istituto ha anche collaborato alla realizzazione della sezione sull’uso ed abuso della storia, tramite la quale si intendeva illustrare come il patrimonio culturale possa rivelare, anche, un’inestinguibile ambiguità, quando, ad esempio, venga usato – ieri come oggi – come instrumentum regni e quindi al servizio di un’ideologia, a partire da quella nazionalistica.
La mostra ha  ricevuto il prestigioso premio slovacco "Pamiatky a muzea - Heritage and museums".

Inaugurazione: 22 giugno 2017, ore 16

Invito 

Per saperne di più sul progetto CEC e le attività di IBC al suo interno:

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/06/2017 — ultima modifica 16/06/2017
< archiviato sotto: , >

Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Cod. fiscale 800 812 90 373 - Via Galliera 21, 40121 Bologna

tel. +39 051 527 66 00 - fax +39 051 232 599 - direzioneibc@postacert.regione.emilia-romagna.it - peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali